Napoli, Pompei e il Vesuvio attraverso lo sguardo delle viaggiatrici del Grand Tour

Dove

Institutum Romanum Finlandiae
Villa Lante al Gianicolo
Passeggiata del Gianicolo 10
Roma

Data evento
25 Gennaio 2023


Gli studi sul Grand Tour si sono basati essenzialmente sulle esperienze maschili e assai meno indagati sono i viaggi intrapresi dalle donne, che nel Settecento e nell’Ottocento iniziarono a viaggiare per soddisfare i loro bisogni culturali ma anche come segno di autonomia.  L’analisi degli scritti di alcune di queste viaggiatrici permette di analizzare il viaggio ‘al femminile’, che si rivela molto diverso e intrigante rispetto a quello dell’altro sesso. In particolare si è scelto di privilegiare un luogo specifico del viaggio in Italia: Napoli ed il territorio vesuviano, luoghi diventati dopo la scoperta di Ercolano, Pompei e Stabia tappa imprescindibile del Grand Tour.

Prof.ssa Luciana Jacobelli, Università Niccolò Cusano

https://irfrome.org/it/25-1-conferenza-sulle-viaggiatrici-del-grand-tour/

©2021 AIAC. Tutti i diritti riservati.

Sede: Via di S. Apollinare, 8 (c/o Museo Nazionale Romano - Palazzo Altemps) | Postale: Via di S. Apollinare, 8 I-00186 Roma - Italy

Tel. / Fax: +39 06 6798798 | segreteria@aiac.org