Il Foro di Augusto. Cronologia e progetto

Dove
British School at Rome
via Antonio Gramsci 61
00197 Roma

Data evento
20 Aprile 2022


La realizzazione del Foro di Augusto viene attribuita, a partire da un articolo di Attilio Degrassi del 1945, a un momento molto avanzato del periodo augusteo: la data di inaugurazione nel 2 a.C. è certa, mentre quella d’inizio dei lavori è controversa, e viene fissata da Degrassi intorno al 13-12 a.C. Tuttavia, il riesame della documentazione disponibile, e in particolare dei testi letterari, permette di rialzare quest’ultima data al periodo immediatamente successivo al grande trionfo di Ottaviano del 29 a.C. Questo permette anche di rivalutare la vecchia ipotesi, oggi confutata, che riconosceva nella decorazione statuaria della piazza, che comprendeva la serie di Antenati della gens Iulia a partire dai re di Alba Longa, la fonte di ispirazione del libro VI dell’Eneide di Virgilio.

Un altro risultato di questo riesame è la possibilità di riconoscere nell’“Aula del Colosso”, che chiude il portico di sinistra del Foro di Augusto, una manifestazione ideologica ispirata al mito di Alessandro, in un momento storico in cui l’imperatore utilizza l’immagine del Macedone come motivo di propaganda politica, a partire dal suo stesso sigillo personale.

Filippo Coarelli (Perugia; BSR)

https://bsr.ac.uk/laula-del-colosso-e-la-cronologia-del-forodi-augusto/

©2021 AIAC. Tutti i diritti riservati.

Sede: Via di S. Apollinare, 8 (c/o Museo Nazionale Romano - Palazzo Altemps) | Postale: Via di S. Apollinare, 8 I-00186 Roma - Italy

Tel. / Fax: +39 06 6798798 | segreteria@aiac.org