La produzione ceramica: studi a confronto

12/06/2017
17:00
Federica GALIFFA ('Sapienza' Università di Roma), La ceramica corinzia in Etruria Meridionale tra 630 e 550 a.C. ca. (periodo Transizionale - Corinzio Tardo).
Angela POLA ('Sapienza' Università di Roma), La più antica produzione vascolare falisca a figure rosse: elementi stilistici, iconografia e sintassi decorativa.
Alejandro QUEVEDO (Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma), Produzioni e commercio tra l'alto Impero e la tarda antichità a Carthago Nova (Hispania).
Viviana CARDARELLI ('Sapienza' Università di Roma), La decorazione a stampo sulla sigillata africana. Catalogo dei motivi decorativi, repertorio delle officine e rapporti con i manufatti coevi.
moderatore: Sergio FONTANA, Sema s.n.c.
Museo Nazionale Romano - Palazzo Altemps - Via di S. Apollinare, 8